Ultimi articoli tecnici caricati...

Questione di freni su Pitbike

Parliamo di freni...!

Purtroppo la stragrande maggioranza delle Pitbike, a meno che non compriate un prodotto prontogara,  hanno un piccolo grande difetto, non frenano! :)

O meglio, frenano molto poco!

Questo è dato da tutto l'impianto che non è di certo il massimo, le pinze, e sopratutto pompe, sono davvero scadenti. Vediamo come ovviare a questa cosa :)

disco originaleLe Pitbike montano dischi freno anteriori larghi da 190 a 220 millimetri, piatti o a calice. Ecco un tipico impianto frenante originale di una pitbike. Come si può notare, il disco è molto piccolo (quello in foto infatti è un disco a calice da 190mm) ed inoltre si riesce facilmente a constatare che la pastiglia non ha mordente su tutto il disco ma solo sulla parte più esterna. Infatti si vede chiaramente il segno circolare che divide la parte "pulita" del disco, cioè non toccata dalla pastiglia, e la parte "sporca", quella esterna, dove invece la pastiglia 'morde'. Quindi ricapitolando, già la pompa freno non è nulla di che, la pinza freno idem, poi il disco è piccolo, la pastiglia non lo prende nemmeno tutto, come mai potrebbe frenare bene questa pit? Infatti frenerà uno schifo :D

Come possiamo fare quindi a migliorare la frenata? La risposta la immaginate già! :) Ovviamente sostituendo dei componenti....ma senza spendere troppo, andiamo con ordine

Il modo più "rapido" ed indolore, ma non più economico, è quello di vedere se il produttore della nostra Pitbike, produce un impianto frenante maggiorato...o ancora possiamo direttamente comprare un impianto maggiorato per Pitbike su qualche shop online e poi adattarlo, facendo attenzione che il disco freno sia compatibile col nostro cerchio, quindi controllate bene l'interasse dei perni del disco freno prima di acquistarne uno sostitutivo

Se invece volete puntare al risparmio si possono provare vari step di evoluzione dell'impianto di serie

1) Sostituzione della pompa freno. Se il disco è almeno un 200mm e la pastiglia morde bene su tutta la superficie del disco, si può provare a sostituire la pompa originale cinese con una pompa da scooter, anche una normalissima pompa di scooter 50cc frenerà 10 volte meglio della pompa cinese originale. Cambiarla è facile, dovete solo fare poi lo spurgo per rimettere l'impianto in pressione, se mai ne parleremo in un altro articolo :)

2) Sostituzione della pompa e della pinza ed eventualmente del disco frenodisco modificato

Se, come sopra, il disco è almeno un 200mm, ma in questo caso sarebbe meglio 210 se non addirittura 220, si può procedere alla sostituzione sia della pompa sia della pinza. Nella foto qui a fianco si può vedere adattata una pinza per scooter Gilera Runner 180 su un disco freno da 220mm. Adattare la pinza non è semplicissimo ma nemmeno difficile...basta poggiarla sul disco freno facendo combaciare uno dei due perni originali, frenare fin quando non si blocca, e poi segnarsi il punto con un cacciavite dove andremo a fare il foro filettato per avvitare il secondo perno.

La pinza va comprata completa della sua staffa di montaggio originale, è su quest'ultima infatti che si farà il foro aggiuntivo per farla combaciare coi perni originali della forcella. Il costo di un impianto completo da scooter usato varia dai 20 ai 40 euro, e la resa è molto molto buona. Le pinze maggiormente usate per essere adattate sulle pitbike sono quelle del Gilera Runner e dell'Honda SH 125/150. Gli impianti completi per Pitbike invece partono dagli 80 fino ai 150 euro. Vale la pena comprarli solo se non c'è da adattare niente, cioè se sono già "plug&play" per il nostro modello di Pit, altrimenti meglio spendere poco ed adattare un modello da scooter!

E con questo per ora coi freni abbiamo finito :)

Alla prossima!

 

 

 

 

David125

 
Sabato, 28. Novembre 2020