Ultimi articoli tecnici caricati...

I rapporti: pignone e corona

La trasmissione finale: scegliere pignone e corona per Pit Bike

Trasmissione Pitbike

 

Quante volte in pista avete sentito dire: "Sei lungo!" oppure "Sei corto!"..."Devi cambiare corona!" ecc ecc? Spesso questi consigli sono anche esatti, e se non masticate di rapporti tutti i giorni, con quest'articolo vi risulterà tutto molto chiaro, così da poter scegliere con sicurezza cosa usare in una determinata pista.

Partiamo dalle basi:

Cambiando la rapportatura finale di una moto (quindi aumentando o diminuendo il numero di denti del pignone o della corona) si avrà una variazione di velocità massima, a scapito o a beneficio dell'accelerazione.

Infatti un rapporto corto (pignone molto piccolo o corona molto grande) vi consentirà di sfruttare al meglio le doti di accelerazione del vostro motore, ma penalizzerà la velocità massima

Viceversa un rapporto lungo (pignone grande o corona piccola) darà alla vostra Pit Bike più velocità di punta, ma nello stesso tempo impiegherà più tempo a far salire i giri.

Come scegliere quindi un rapporto esatto?

Se andate su una pista "nuova", come primo rapporto dovete andare un po' ad intuizione, in base alla vostra esperienza. Se proprio non sapete cosa mettere, vi consiglio di partire da un rapporto di 16/41 (16 denti pignone e 41 denti corona), rapporto che grossomodo si adatta alla maggior parte delle piste per pit bike motard italiane.

Ma cosa significa 16/41? Cerchiamo di capirlo bene.

Calcoliamo 41 diviso 16, avremo un risultato di 2,56. Cosa vuol dire? Significa che ogni 2 giri e mezzo circa di pignone, la ruota posteriore compierà un giro completo. Questo numero è importantissimo, ancora più degli stessi denti...infatti potremo ottenere questo 2,56 anche da altre combinazioni di corona/pignone...

Di conseguenza...immaginando di avere a disposizione 3 pignoni (15 - 16 - 17) e 2 corone (39 - 41) possiamo crearci la nostra tabella con i rapporti, così:

 

17-39(2,29) - 17-41(2,41) - 16-39(2,43) - 16-41(2,56) - 15-39(2,60) -  15-41(2,73)

Lungo - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Corto

Come potete vedere dalla tabellina, più il rapporto corona diviso pignone, fornisce un numero vicino alto, più il rapporto sarà corto, quindi più accelerazione. Viceversa più il numero risultante dalla divisione sarà piccolo, più avremo un rapporto lungo, ovvero più velocità massima ma meno accelerazione. Dalla tabella inoltre si capisce che alcune rapportature danno risultati molto simili (esempio 16-41 e 15-39) con un scarto di risultato di soli 0,4 punti. Questo vi potrà aiutare quando dovrete affinare la vostra rapportatura...e cercherete di arrivare al giusto rappoto.

Quando la differenza di risultato rimane entro gli 0,05 punti, state facendo una variazione "di fino"...quando invece la differenza è pari o oltre gli 0,10, state facendo una variazione cospicua del rapporto

Ora ne sapete abbastanza...ricordate anche che un rapporto leggermente più lungo di quello ottimale, vi farà guidare più facilmente (sopratutto in uscita di curva) e consumare meno la gomma posteriore ;)

per qualunque dubbio o domanda, potete chiedere direttamente sul forum

alla prossima

David125

 

 
Domenica, 17. Dicembre 2017